Ciminà

In auto con 11 kg marijuana, arrestato

I carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro hanno arrestato in flagranza di reato, Giuseppe Pace, di 49 anni, già noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di marijuana. Nel corso di un posto di controllo nei pressi dello svincolo autostradale della A2, i militari hanno notato una vettura viaggiare ad alta velocità e l'hanno fermata. Nel bagagliaio hanno trovato un sacco con 11 kg di marijuana. Altri tre arresti, sempre in materia di droga, sono stati fatti dai carabinieri della Compagnia di Roccella Ionica in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare del Gip di Locri. Vincenzo Sainato, di 37 anni, Giorgio Violi, (41) e Diego Orfeo (20) sono accusati di produzione di stupefacenti. L'indagine, denominata "Santu Roccu", condotta dai carabinieri di Caulonia Marina e coordinata dalla Procura di Locri, è stata avviata a giugno 2017 quando i militari assieme ai Cacciatori di Vibo trovarono 1.000 piante di cannabis.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie